Home page Home page
Area utenti
AIAFAIL
 
 
Dieci anni su Internet… ed è solo l’inizio!

E’ passato tanto, tantissimo tempo da quando sulla Rete fece la sua comparsa il primo sito di AGE Italia. Allora, alla fine del 1995, fu poco più di un esperimento, un assaggio delle nuove forme di comunicazione che la tecnologia stava offrendo. Nel momento in cui ben pochi investitori avevano una lontana idea di cosa fosse una e-mail, disegnare un rudimentale sito Internet sembrava una bizzarria che oltretutto in pochi avrebbero notato. All’epoca ben poco c’era in Italia di disponibile online, tranne qualche primordiale e coraggiosa presenza; e d’altro canto, non si sapeva bene cosa pubblicare in quelle pagine, e quale sarebbe stata la risposta dei possibili fruitori.
Ma i tempi stavano cambiando: dal 1996 il mercato azionario sperimentò un poderoso rialzo, che lo portò nei quattro anni successivi a triplicare di valore; nel frattempo, l’utilizzo della Rete dilagava e cresceva di pari passo il numero di visitatori e utenti del sito di AGE Italia, che di anno in anno conosceva continui approfondimenti, al punto da diventare uno dei siti di riferimento nel panorama nazionale, più volte indicato dalle riviste specializzate come un must da consultare.
Anche AGE Italia negli ultimi due lustri è cresciuta: da alter ego della passione e dello studio approfondito della materia da parte del sottoscritto, è diventata un’impresa, poi una società di persone, e presto diventerà una società di capitali, non solo per rispondere alla mutazione del quadro normativo, ma anche per meglio soddisfare con nuovi mezzi le richieste di un’analisi finanziaria sempre più raffinata, rigorosamente oggettiva, e naturalmente efficace e lungimirante. Nell’attuale forma societaria, il fatturato annuo è costantemente cresciuto dal 2000 ad oggi, e al termine dei primi due terzi dell’anno in corso, ha superato i livelli dell’intero 2004. Nell’ultimo triennio, più del 70 percento degli abbonati ai rapporti di AGE Italia ha rinnovato la sua sottoscrizione una volta cessata, a testimonianza di una fedeltà che si spiega solo con la piena soddisfazione.
Non vuole essere questa una spocchiosa autocelebrazione, bensì la condivisione di traguardi raggiunti grazie al sostegno di un numero sempre crescente di abbonati e sottoscrittori. Potrà sembrare retorico, non lo è di sicuro: se mi metto nei panni del gestore di patrimoni, del promotore o consulente finanziario, o del semplice investitore privato, fra la scelta di un nome blasonato e rassicurante, e la scelta di un nome che caratterizza una piccola società privata, non sempre avrei scelto la seconda. Dopotutto, si tratta di denaro, una materia prima più scarsa e apprezzata di qualunque asset finanziario. E’ stato difficile competere con i grandi, da una parte, e con le titubanze dei potenziali clienti, dall’altra, ma oggi posso dire che la sfida è stata vinta: AGE Italia è fra i nomi che contano nel campo dell’analisi finanziaria italiana. Mi tornano alla mente le parole di Einaudi, quando ricordava che “…Migliaia, milioni di individui lavorano, producono e risparmiano nonostante tutto quello che noi possiamo inventare per molestarli, incepparli, scoraggiarli. E' la vocazione naturale che li spinge; non soltanto la sete di denaro. Il gusto, l'orgoglio di vedere la propria azienda prosperare, acquistare credito, ispirare fiducia a clientele sempre più vaste, ampliare gli impianti, abbellire le sedi, costituiscono una molla di progresso altrettanto potente che il guadagno”.
La vocazione naturale, una vocazione finalizzata al fornire quotidianamente nuove opportunità di investimento. Chissà, probabilmente AGE Italia non fornisce il migliore servizio disponibile in Italia; ma posso affermare con sicurezza che la società che ho l’onore di amministrare fornisce uno dei servizi più apprezzati nell’ambito dell’analisi tecnica e finanziaria: come recitava quella vecchia campagna promozionale dell’Avis, “siamo i numeri due, e puntiamo a diventare il numero uno”. Consci del fatto che forse non diventeremo mai i numeri uno in assoluto, ma avremo sempre lo stimolo e la ferrea volontà di migliorarci, a tutto beneficio dei nostri lettori, ai quali va il mio più sentito ringraziamento per questi primi dieci anni di attività online.

 

Gaetano Evangelista
Amministratore Unico
AGE Italia sas
Bari, 10 Ottobre 2005
  :Credits  :Privacy  :Home  :Analisi   : :Blog   :Prodotti   :Age Italia   :Convenzioni   :Mappa   :Contattaci   :Rapporto Giornaliero   :RADIB   :Strategia valutarie